Aria di primavera

Non ho ancora detto che la mia nuova compagna di vita è una Nikon D5200 con un 18-105 mm. È stato il mio regalo di Natale perché la vecchia D60 si era fottuta definitivamente. Ebbene, con questo ultimo post concludo gli aggiornamenti! (a dire il vero ho saltato tutte le foto di Halloween e di Natale, non mi sembrava il caso metterle). Godetevi un paio di foto random e alla prossima!

 

Mangames

La gioia di quando anche nella tua città dimenticata dal mondo vi sono eventi cosplay! A gennaio ho partecipato alla fiera Mangames e ho avuto la grande fortuna d’incontrare Leonardo Graziano (doppiatore tra i tanti di Naruto e Sheldon) ed inoltre Misa e Sho, due bravissimi cosplayer (nei panni di Elsa ed il principe Hans) che seguo da anni. Mi piange il cuore al pensiero che abbia fotografato davvero ben poco nonostante ci fossero tanti bei cosplay, ma la location ovvero un palamazzetto dello sport, non era proprio il massimo. Per non contare che ero in cosplay anch’io e con la parrucca in testa stavo morendo di caldo; questo bastava a farmi innervosire e quindi al diavolo far foto! Si, sono complicata. Tralasciando le prime tre foto del dottore con la cabina che sono state scattate ad un raduno in una fumetteria, le altre sono dell’evento citato sopra.

 

Un matrimonio disagiato

Sono imperdonabile. Non aggiorno dall’estate scorsa! Anche se non importa niente a nessuno, è un principio morale (?) Ad ottobre si è sposata mia cugina e a parte il caldo boia, il riso che ti si appiccicava in faccia per via del sudore, le scarpe che ti ammazzavano i  piedi, la poca simpatia dei parenti, la reflex che non funzionava bene, è stato un bel matrimonio con delle bellissime location ma nonostante ciò, le foto mi soddisfano ben poco. Vuoi perché non ero troppo ispirata, -il caldo influiva parecchio- vuoi perché la reflex mi si spegneva ogni due minuti e partivano le bestemmie in chiesa (Giuro. Ho lanciato un “vaffanculo” quando mi è caduta la macchina fotografica nella chiesa fortunatamente ancora vuota) o vuoi perché gli sposi erano sempre sfuggenti e non ho potuto accaparrarmeli per qualche minuto per scattargli delle foto. In sostanza, queste sono le foto!

 

Questo invece è un minuscolo set fotografico che feci a mia sorella quello stesso giorno approfittando del bellissimo giardino del “Catello Monaci” di Brindisi.

Non tutti vanno al mare

Niente di meno che doveva arrivare ferragosto per aggiornare? Ebbene. Non è che in questi mesi abbia scattato poi così tanto… ( nella norma, diciamo, è solo che mi scocciava aggiornare e mi ero dimenticata dell’esistenza di questo blog ). Quest’estate è una agonia e non vedo l’ora che finisca, e visto che ogni 15 di agosto non faccio un cazzo, ho deciso di aggiornare. Mi sembra ragionevole. Ho lasciato con foto di cosplay e ricomincio con il cosplay. Ma non ho scattato solo questo, farò un altro post per dividere le cose giusto perchè amo la precisione (?) #cosechenoninteressanoanessuno 

Taranto Comix

Il 14 Dicembre si è tenuto a Taranto, nella mia città, il primo evento dedicato ai fumetti e ai cosplay *-* il ” Taranto Comix ” . Tutti desideravamo e aspettavamo un evento simile! E’ stato davvero carino, ed io ho portato il mio primo cosplay x°D Mi sono divisa tra l’essere una cosplayer e una fotografa. Non vi dico l’esaurimento. Ho interpretato Sophie del ” Castello errante di Howl ”.